Carotatura

La carotatura è un’altra operazione atta a favorire l’assorbimento nel terreno di ossigeno, acqua, sali minerali ed eventuali concimi. Consiste nell’esportazione, tramite macchinari specifici, di carote di terreno che vengono poi rimosse dal prato.

È la tecnica più efficace quando si ha a che fare con terreni particolarmente duri o compattati da numerosi calpestamenti. Stimola infatti lo sviluppo delle radici, aumentando la resistenza del prato alla siccità ed il rallentamento della produzione del feltro. In un secondo momento sarà importante rompere la carota di terra con un rete metallica.